Alla scoperta della “Wedding Bag”

Molto di moda ultimamente, la Wedding Bag è diventata un must di molte cerimonie!

COS’E’?

La Wedding Bag non è altro che una piccola busta di carta o un sacchetto in pvc che viene dato in omaggio agli invitati…o meglio…alle invitate. 
I colori della bag sono quelli scelti dagli sposi per l’addobbo e per tutto il materiale realizzato. Una base chiara garantisce sempre la possibilità di “osare” accostamenti cromatici di ogni tipo, consigliamo sempre quindi di partire da una bag bianca, meglio se perlata, o avorio.
Molto gradito, negli ultimi tempi, è il colore “grezzo” tipico delle buste in carta kraft…un tono che si sposa bene con lo stile Shabby, specialmente se arricchito con l’applicazione di un centrino bianco.

COSA CONTIENE?

Non esiste una vera e propria “lista” che definisca il contenuto necessario di una Wedding Bag e quindi si può scegliere a proprio piacimento cosa inserire.
Normalmente non possono mancare fazzolettini di carta – per chi si commuove -, un piccolo e comodo ventaglio, specialmente per i matrimoni estivi, il sacchetto con il riso da lanciare agli sposi e poi è molto carino inserire qualche caramellina (in commercio si trovano di tante forme e colori), bolle di sapone che “soffiate” insieme al riso all’uscita degli sposi fanno un effetto davvero grazioso, una o due coccarde da applicare sull’auto, salviettine rinfrescanti se si ha a che fare con la canicola, oppure dei piccoli “scaldamani” per i matrimoni invernali.
La scelta poi è vastissima perché molti inseriscono una  bottiglietta di acqua, di quelle del formato più piccolo, un bigliettino di ringraziamento, la mappa per raggiungere la location del rinfresco, il libretto della liturgia e molto altro.

COME E QUANDO DISTRIBUIRE LE WEDDING BAGS?

In genere le borse vengono distribuite al momento dell’attesa degli sposi, davanti all’ingresso della Chiesa. E’ carino farle distribuire dalle damigelle o dai paggetti.
Spesso, però, gli sposi preferiscono, al contrario, farle distribuire a casa, prima di recarsi in Chiesa o in Comune.

WEDDING BAGS FAI DA TE, SI PUO’?

Certo che sì! E sicuramente si risparmia…a patto che si abbia tempo, pazienza e un pizzico di manualità con colla a caldo e materiali e con gli acquisti online.
 
 
Ti è piaciuto? Condividilo 🙂
0